www.LeMieScienze.net

 

Torna alla home page

Resta aggiornato sulle novità del sito

Inviaci una mail

 

 
 

I margini divergenti

 

 Materiale per la scuola superiore

 

Argomenti simili:

 

 - La teoria dell'espansione dei fondali oceanici - scuola media

- Allontanamento delle placche - scuola media

- Le placche litosferiche - scuola superiore

La teoria della deriva dei continenti - scuola superiore

- Il paleomagnetismo - scuola superiore

- I punti caldi e i movimenti delle placche - scuola superiore

- Cause dei movimenti delle placche - scuola superiore

 
 

 

 
MARGINI DIVERGENTI

I margini divergenti sono quelli di due placche che si allontanano l'una dall'altra.

 

Margini divergenti

ESPANSIONE DEI FONDALI MARINI

I margini divergenti si trovano quasi sempre nel fondo degli oceani in corrispondenza delle dorsali oceaniche.

Le dorsali oceaniche sono catene montuose situate sui fondali degli oceani e formatesi a causa di un sollevamento della crosta provocato dal magma sottostante. La dorsale, in altre parole, corrisponde ai margini divergenti.

Al centro della dorsale vi è una spaccatura che prende il nome di fossa tettonica, detta anche rift, da  cui fuoriesce il magma proveniente dall'astenosfera.

Il magma, raffreddandosi, si solidifica e forma delle rocce basaltiche che si ammassano ai lati facendo aumentare il pavimento oceanico. Le nuove rocce che si sono venute a formare spingono, quelle già esitenti, ai lati e tendono a farle allontanare: in questo modo la spaccatura fra le due placche aumenta consentendo la fuoriuscita di nuovo magma e un nuovo allontanamento delle placche.

Il processo appena illustrato prende il nome di espansione dei fondali marini

I margini divergenti sono detti anche margini costruttivi, proprio perché danno luogo alla formazione di nuova crosta terrestre.

 

FORMAZIONE DI NUOVI MARI

L'allontanamento delle due placche, quando prosegue nel tempo, può dar vita alla formazione di un nuovo mare o addirittura di un nuovo oceano.  

Questo processo inizia quando la litosfera viene sottoposta a delle forze di stiramento che ne determinano un suo assottigliamento. Po prosegue fino a quando la litosfera inizia a spaccarsi dando vita ad un rift continentale.

 

Rift continentale

 

Nel momento in cui le forze di stiramento continuano ad agire, i due blocchi continentali si separano e dalla frattura che si forma, inizia a risalire magma che porta alla formazione di nuova crosta e di un nuovo pavimento oceanico. Inizia così a formarsi un nuovo oceano. Il mar Rosso è un esempio di un nascente oceano.

Rift oceanico

 

 

Quando l'allontanamento prosegue nel tempo, parliamo di milioni di anni, i due continenti sono oramai separati da un oceano maturo, largo migliaia di chilometri e al cui centro si trova la dorsale. Esempi di oceani maturi sono l'Oceano Atlantico e l'Oceano Pacifico.

Oceano maturo

 

Altri argomenti sul modellamento della Terra, sui vulcani e i terremoti

 

 

 
 
 
Gli argomenti presenti sul sito

 

SchedeDiGeografia.net
 
StoriaFacile.net
 
LezioniDiMatematica.net
 
www.DirittoEconomia.net
 
www.EconomiAziendale.net
 
MarchegianiOnLine.net
 

Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. 

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore. Le immagini presenti sul sito non hanno alcun rigore scientifico e hanno lo scopo esclusivo di favorire la comprensione dei testi.

Disclaimer-Privacy

Partita IVA: 02136250681