I DOMINI DEGLI ESSERI VIVENTI

Materiale per la scuola superiore
Argomenti simili:
I cinque regni degli esseri viventi - scuola elementare
I cinque regni dei viventi - scuola media
I regni degli esseri viventi - scuola superiore

APPROCCIO MOLECOLARE

Lo studio del DNA degli organismi viventi, al fine di individuare possibili parentele tra le diverse specie, ha permesso di adottare una classificazione che tenga conto del periodo di tempo durante il quale essi si sono evoluti in modo indipendente e ha portato alla creazione di una nuova categoria tassonomica alla quale è stato dato il nome di dominio.

DOMINIO

Il dominio è la categoria tassonomica più ampia, posta al di sopra del regno.

I domini sono tre:

  • Eukarya;
  • Bacteria;
  • Archaea.

Questa classificazione è basata soprattutto su tre elementi:

  • la distinzione tra organismi unicelluari e pluricellulari;
  • l'organizzazione e le strutture cellulari degli organismi viventi;
  • le modalità con le quali gli organismi si procurano e assimilano le sostanze nutritive.

EUKARYA

Il dominio Eukarya è formato da tutti gli organismi eucarioti, cioè quegli organismi le cui cellule contengono un nucleo.

Il dominio Eukarya comprende 4 regni ed esattamente i regni:

  • dei protisti;
  • dei funghi;
  • delle piante;
  • degli animali.

All'interno di questo dominio si trovano sia organismi unicellulari che pluricellulari. I protisti sono quasi sempre organismi unicellulari, anche se non mancano delle eccezioni. Al contrario, i funghi sono quasi sempre pluricellulari, ma anche in questo caso vi sono delle eccezioni. Infine, piante ed animali sono sempre organismi pluricellulari.

Per quanto concerne le modalità di nutrizione, le piante sono organismi autotrofi, cioè sono in grado di produrre da sole il loro nutrimento, mentre gli animali e i funghi sono eterofrofi, cioè si nutrono di altri esseri viventi. I protisti sono sia autotrofi che eterotrofi.

Per ciò che concerne la struttura cellulare, due sono le differenze che emergono tra gli organismi del dominio Eukarya e che riguardano la presenza o meno, nella cellula:

  • della parete cellulare;
  • dei cloroplasti.

La parete cellulare è una struttura rigida che circonda la cellula e la protegge: essa è presente nelle cellule dei protisti, dei funghi e delle piante, mentre non si trova nelle cellule degli animali.

I cloroplasti sono organuli cellulari all'interno dei quali si svolge la fotosintesi clorofilliana: essi sono presenti nelle piante e in alcuni protisti, mentre mancano nei funghi e negli animali.

BACTERIA

Il dominio Bacteria comprende solamente il regno degli eubatteri che include una grande varietà di batteri. Gli organismi presenti in questo dominio sono tutti unicellulari e procarioti, in altre parole la cellula di cui sono composti non è dotata di un nucleo ben distinto. Essa è munita di parete cellulare.

Per quanto concerne le modalità di nutrizione, questo dominio compende sia organismi autotrofi che eterotrofi.

ARCHAEA

Anche il dominio Archaea comprende un solo regno ed esattamente quello degli archebatteri.

Esso è formato da organismi procarioti, unicellulari, che possono essere sia autotrofi che eterotrofi.

Le cellule di questi organismi sono dotati di parete cellulare.

Gli archeobatteri sono organismi che vivono in condizioni estreme come ambienti molto acidi, sorgenti vulcaniche, laghi salati, paludi prive di ossigeno

RICAPITOLANDO


Domini degli esseri viventi

 
 
 


SchedeDiGeografia.net

Storiafacile.net

LezioniDiMatematica.net

DirittoEconomia.net

EconomiAziendale.net

MarchegianiOnLine.net

Newsletter

Se vuoi essere informato ogni volta che il nostro sito viene aggiornato, iscriviti alla newsletter