www.LeMieScienze.net

 

Torna alla home page

Resta aggiornato sulle novità del sito

Inviaci una mail

 

 
 

Mercurio

 

 Materiale per la scuola superiore

 

Argomenti simili:

 

- Dati relativi ai pianeti del Sistema Solare - scuola superiore

 
 

 

 
CARATTERISTICHE GENERALI

Mercurio è il pianeta più vicino al Sole

Seppure fosse conosciuto fin dall'antichità, la sua osservazione diretta è sempre stata difficile a causa della luce solare. Per questa ragione, la maggior parte delle informazioni che abbiamo su questo pianeta sono dovute alle esplorazioni della sonda spaziale Mariner 10, effettuate tra il 1974 e il 1975, e dalla sonda MESSANGER nel 2800 e 2900. 

Si tratta del più piccolo: con un diametro equatoriale di 4.880 km è poco più grande della Luna.

Mercurio è il pianeta che impiega meno tempo a compiere la sua rivoluzione intorno al Sole: lo fa in 88 giorni terrestri.

La sua completa rotazione intorno al proprio asse avviene in poco meno di 59 giorni terrestri.

 

TEMPERATURA

Mercurio è il pianeta del Sistema solare con la maggiore escursione termica tra il giorno e la notte: la faccia esposta al Sole raggiunge i 425 °C, mentre su quella opposta la temperatura scende fino a -175 °C.

Questo è dovuto a tre fattori:

  • vicinanza al Sole;

  • assenza, quasi totale, dell'atmosfera con la conseguenza che manca un involucro gassoso che modera la temperatura superficiale;

  • rotazione molto lenta intorno all'asse del pianeta. Mercurio impiega 88 giorni terrestri per compiere una rivoluzione intorno al Sole e quasi 59 giorni terrestri per compiere una rotazione intorno al proprio asse. Questo significa che, nel tempo necessario al pianeta a compiere un giro completo intorno al Sole, esso effettua solamente una rotazione e mezza. La durata estremamente lunga del giorno, e quindi dell'esposizione ai raggi solari, fa aumentare notevolmente la temperatura nell'emisfero illuminato, mentre la fa scendere molto nell'emisfero buio.

 

 

SUPERFICIE

La superficie del pianeta è caratterizzata da:

  • crateri da impatto;
  • pianure lisce.

 

CRATERI DA IMPATTO

I crateri sono stati prodotti dall'impatto con meteoriti che, precipitando sul pianeta a velocità elevatissime (fino anche a 150.000 km/h), hanno provocato delle depressioni molto estese, il cui diametro va da pochi metri a migliaia di chilometri.

Attorno ad alcuni di questi crateri si osservano delle specie di aureole con raggi chiari e lunghi centinaia di chilometri. Nel momento in cui il meteorite si è schiantato contro la superficie del pianeta, si sono prodotti tantissimi frammenti che sono stati lanciati verso l'alto a raggera e, ricadendo, hanno formato sulla superficie questi raggi chiari.

I crateri da impatto non sono presenti solamente su Mercurio: essi si trovano anche sulla Luna, su Marte, Giove, Saturno e anche sulla Terra.

Su Mercurio, come sulla Luna e su altri corpi celesti, essi si sono conservati perfettamente e ciò per due ragioni:

  • l'assenza di atmosfera e quindi dei fenomeni causa di erosioni

 

PIANURE LISCE

Le pianure lisce sono delle ampie pianure formate da colate di lava risalite dall'interno del pianeta, circa 4 miliardi di anni fa, e fuoriuscite attraverso le crepe della superficie.

 

STRUTTURA INTERNA DEL PIANETA

Molto probabilmente all'interno del pianeta Mercurio vi è un nucleo formato da materiale metallico e caratterizzato da un'alta densità.

Intorno al nucleo vi è un involucro costituito da materiale meno denso. Lo spessore di questo involucro è piuttosto ridotto rispetto a quello che si presume abbiano altri pianeti. Questo potrebbe essere doluto all'urto provocato da un grosso meteorite, in tempi antichissimi, che avrebbe portato via una parte dell'involucro esterno del pianeta, facendone disperdere i frammenti nello spazio.

 

ATMOSFERA

L'atmosfera su Marte è praticamente assente: essa è 1.000 volte più leggera di quella terrestre.

Ciò è dovuto:

  • alla grande vicinanza del Sole che rendendo calda la temperatura, riscalda notevolmente i gas dell'atmosfera, consentendo ad essi di sfuggire facilmente nello spazio.

 

 Altri argomenti sul Sistema Solare

 

 

 
 
 
Gli argomenti presenti sul sito

 

SchedeDiGeografia.net
 
StoriaFacile.net
 
LezioniDiMatematica.net
 
www.DirittoEconomia.net
 
www.EconomiAziendale.net
 
MarchegianiOnLine.net
 

Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. 

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore. Le immagini presenti sul sito non hanno alcun rigore scientifico e hanno lo scopo esclusivo di favorire la comprensione dei testi.

Disclaimer-Privacy

Partita IVA: 02136250681