IL REGNO VEGETALE

Materiale per la scuola elementare
 

Il regno vegetale è uno dei 5 regni in cui è possibile dividere il mondo degli esseri viventi.

Con l'espressione regno vegetale si intende l'insieme di tutte le piante: esse vivono soprattutto sulla terraferma, ma alcune specie vivono nelle acque. Queste ultime sono dette piante acquatiche.

Troviamo esseri appartenenti al regno vegetale un po' ovunque, negli ambienti più diversi: nei prati, nei boschi, ma anche sui cigli delle strade e nei fondali marini.

Alcune piante hanno dimensioni enormi: gli alberi secolari, cioè qugli alberi che vivono da molti secoli, possono raggiungere anche centinaia di metri di altezza.

Altre piante, invece, sono piccolissime e tali da poter essere viste solo al microscopico, come alcune piante acquatiche.

Possiamo classificare le piante del regno vegetale, cioè raggrupparle in gruppi che hanno una o più caratteristiche comuni.

Dividiamo allora le piante in:

  • alberi;
  • arbusti;
  • piante erbacee;
  • alghe;
  • muschi;
  • felci;

Regno vegetale


Gli alberi sono piante alte, hanno un fusto di legno che prende il nome di tronco.

I rami crescono sul tronco e sono lontani dal terreno.

Albero


Il melo, il pero, la quercia, il pioppo sono esempi di alberi.

Anche gli arbusti hanno un fusto legnoso, ma sono più bassi degli alberi e soprattutto i rami spuntano dal fusto già vicino al terreno.

Il nocciolo, la lavanda, il rosmarino sono alcuni esempi di arbusti.

Le piante erbacee sono ancora più piccole degli arbusti. Esse hanno un fusto non legnoso, sottile e tenero, che prende il nome di stelo. Spesso lo stelo, proprio perché non è legnoso, è di colore verde.

Il frumento, il trifoglio, le viole del pensiero sono alcune piante erbacee.

Le alghe, i muschi e le felci si differenziano dalle altre piante del regno vegetale per il modo di riprodursi: esse sono dette piante semplici.

In particolare le alghe sono prive di fusto e vivono nell'acqua. Possono essere alghe verdi, rosse o brune.

Anche i muschi non possiedono un fusto, ricoprono il terreno, i sassi e i tronchi degli alberi. Crescono in ambienti umidi e privi di luce.

Le felci sono piante comparse sulla Terra molto tempo fa: hanno uno stelo e delle foglie dalla punta arrotondata. Esistono varie specie di felci: alcune raggiungono altezze molto elevate.

 
 
 


SchedeDiGeografia.net

Storiafacile.net

LezioniDiMatematica.net

DirittoEconomia.net

EconomiAziendale.net

MarchegianiOnLine.net

Newsletter

Se vuoi essere informato ogni volta che il nostro sito viene aggiornato, iscriviti alla newsletter