www.LeMieScienze.net

 

Torna alla home page

Resta aggiornato sulle novità del sito

Inviaci una mail

 

 
 

L'azione modellante del vento

 

 Materiale per la scuola superiore

 

Argomenti simili:

 

- Il modellamento delle rocce - scuola superiore

Degradazione delle rocce - scuola superiore

- Alterazioni chimiche delle rocce - scuola superiore

- L'azione modellante dei corsi d'acqua - scuola superiore

- L'azione modellante dei ghiacciai - scuola superiore

- L'azione modellante del mare - scuola superiore

 
 

 

 
IL VENTO E IL MODELLAMENTO DELLE ROCCE

In quegli ambienti nei quali manca l'acqua (sono scarse le piogge, non vi sono corsi d'acqua, non vi è il mare), è soprattutto il vento a causare il modellamento delle rocce. Questi ambienti sono chiamati ambienti eolici.

Un esempio tipico di ambiente eolico è il deserto.

 

DEFLAZIONE E CORRASIONE

Due sono le forme di modellamento provocate dal vento:

  • la deflazione;
  • la corrasione.

 

Le rocce subiscono continue dilatazioni e ritrazioni dovute al loro riscaldamento e raffreddamento a causa delle escursioni termine giornaliere. Queste continue dilatazioni e ritrazioni provocano la frantumazione delle rocce: questo fenomeno è conosciuto come termoclastismo.

Il vento, preleva i materiali formatisi dalla disgregazione fisica, trasportandoli altrove: questo fenomeno prende il nome di deflazione.

Il materiale può essere trasportato anche a notevoli distanze: si pensi al caso della sabbia del deserto trasportata fino a noi e che mischiandosi alle acque piovane dà vita alle cosiddette piogge rosse.

I granuli sollevati e trasportati dal vento, quando vanno a colpire le rocce, provocano su di esse un'abrasione: questo fenomeno è detto corrasione e la sua entità dipende:

  • dalla fragilità o compattezza delle rocce;
  • dalla forza del vento;
  • dalla direzione del vento.

 

DUNE

Nei deserti il vento forma le dune, delle increspature elevate anche alcuni metri, dovute al deposito della sabbia.

Le dune possono essere di due tipi:

  • dune attive o viventi, che sono costantemente modellate dal vento;
  • dune fisse o inattive, ovvero dune coperte dalla vegetazione che le protegge dall'ulteriore azione modellante del vento. Spesso queste dune si sono formate in periodi di siccità. Successivamente, le precipitazioni hanno favorito la crescita della vegetazione su di esse. La crescita della vegetazione sulle dune può essere, però, dovuta anche all'azione dell'uomo.

 

Altri argomenti sul modellamento della Terra, sui vulcani e i terremoti

 

 

 
 
 
Gli argomenti presenti sul sito

 

SchedeDiGeografia.net
 
StoriaFacile.net
 
LezioniDiMatematica.net
 
www.DirittoEconomia.net
 
www.EconomiAziendale.net
 
MarchegianiOnLine.net
 

Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. 

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore. Le immagini presenti sul sito non hanno alcun rigore scientifico e hanno lo scopo esclusivo di favorire la comprensione dei testi.

Disclaimer-Privacy

Partita IVA: 02136250681