METABOLISMO E OMEOSTASI

Materiale per la scuola superiore
Argomenti simili:
Il metabolismo - scuola media

METABOLISMO

Gli esseri viventi per poter crescere e potersi riprodurre hanno bisogno di materia e di energia.

La produzione o la demolizione di materia da parte dell'organismo avviene mediante una serie di reazioni chimiche, cioè di processi che permettono alla materia di cambiare la propria composizione chimica: tali reazioni chimiche prendono il nome di metabolismo.

Alcuni esseri viventi impiegatno la luce solare per trasformare le molecole semplici, che si trovano nell'ambiente esterno, in biomolecole. Altri traggono dall'ambiente alcune sostanze che prendono il nome di nutrienti che forniscono all'organismo l'energia necessaria per lo svolgimento delle funzioni vitali e le materie prime che servono per la costruzione delle strutture biologiche.

OMEOSTASI

In genere gli esseri viventi hanno la necessità di mantenere costanti le proprie condizioni interne, anche nel caso in cui quelle esterne subiscano dei cambiamenti radicali.

Questo processo è detto omeostasi e provoca un considerevole consumo di energia.

Il termine omeostasi nasce da due parole greche: homos cioè uguale, e statis ovvero stabilità. Esso è stato coniato nel 1932 dall'americano Walter Cannon, studioso di fisiologia, cioè quella disciplina che si occupa delle funzioni vitali degli organismi viventi.

 
 
 


SchedeDiGeografia.net

Storiafacile.net

LezioniDiMatematica.net

DirittoEconomia.net

EconomiAziendale.net

MarchegianiOnLine.net

Newsletter

Se vuoi essere informato ogni volta che il nostro sito viene aggiornato, iscriviti alla newsletter