IL CICLO VITALE

Materiale per la scuola media

CICLO VITALE

Gli esseri viventi sono caratterizzati dal ciclo vitale:

  • tutti gli esseri viventi (nessuno escluso) hanno un ciclo vitale;
  • solo gli esseri viventi hanno un ciclo vitale e quindi questo differenzia gli organismi viventi dai non viventi.

IL TERMINE CICLO

La parola ciclo viene dal greco kìklos che significa cerchio. Questo termine sta ad indicare una serie di eventi che si ripetono nel tempo in maniera sempre uguale.

NASCERE, CRESCERE, RIPRODURSI, MORIRE

Quando diciamo che gli esseri viventi sono caratterizzati dal ciclo vitale intendiamo dire che essi nascono, crescono, si riproducono e poi muoiono.

Quando diciamo che questo è un ciclo intendiamo dire che, quando un organismo si riproduce, nasce un nuovo essere vivente che come tutti gli altri, dopo la nascita, crescerà, si riprodurrà e poi morirà. E anche il nuovo essere nato da lui farà la stessa cosa, in un ciclo che si ripete costantemente.


Il ciclo vitale

INIZIO E FINE DEL CICLO VITALE

Il ciclo vitale inizia sempre con la nascita e si conclude con la morte dell'essere vivente.

La durata della vita, compresa tra questi due eventi, può essere più o meno lunga: alcuni batteri, ad esempio, vivono solamente pochi minuti, mentre ci sono piante che vivono anche dei secoli.

 
 
 


SchedeDiGeografia.net

Storiafacile.net

LezioniDiMatematica.net

DirittoEconomia.net

EconomiAziendale.net

MarchegianiOnLine.net

Newsletter

Se vuoi essere informato ogni volta che il nostro sito viene aggiornato, iscriviti alla newsletter