www.LeMieScienze.net

 

Torna alla home page

Resta aggiornato sulle novità del sito

Inviaci una mail

 

 
 

Classificazione dei minerali

 

 Materiale per la scuola media

 

 Argomenti simili:

 - I minerali - scuola media

- Proprietà fisiche dei minerali - scuola media

- Il peso specifico dei minerali - scuola media

- I minerali italiani - scuola media

- Minerali pericolosi - scuola media

- I minerali preziosi - scuola media

- Come si sono formati i minerali? - scuola media

- I minerali - scuola superiore

 
 

 

 
MINERALI CONOSCIUTI

I minerali conosciuti in natura, che formano le rocce, sono tantissimi: sono più di 3.000.

Ma di questi, solo pochi sono estremamente diffusi.

 

CLASSIFICAZIONE DEI MINERALI

I minerali sono classificati in otto classi:

  • 1° classe - elementi nativi;

  • 2° classe - solfuri;

  • 3° classe - alogenuri;

  • 4° classe - ossidi e idrossidi;

  • 5° classe - carbonati;

  • 6° classe - solfati;

  • 7° classe - fosfati;

  • 8° classe - silicati.

 

Questa classificazione tiene conto della composizione chimica dei minerali, del loro reticolo cristallino e delle loro proprietà fisiche.

 

ELEMENTI NATIVI

Sono elementi nativi i minerali formati da un solo elemento chimico, come l'oro, l'argento, il rame, il piombo, lo zinco, il carbonio (che forma sia il diamante che la grafite), ecc..

 

SOLFURI

I solfuri sono minerali nei quali è presente lo zolfo in combinazione con altri elementi metallici.

Ad esempio:

  • zolfo e piombo danno vita alla galena;
  • zolfo e ferro si trovano nella pirite;
  • zolfo e mercurio sono presenti nel cinabrio.

 

 

ALOGENURI

Gli alogenuri sono minerali nei quali sono presenti il fluoro e il cloro, oltre ad altri elementi. In questa classe troviamo:

  • la fluorite che è data dalla combinazione di fluoro e calcio;
  • il salgemma dato dalla combinazione di cloro e sodio.

 

 

OSSIDI ED IDROSSIDI

Ossidi ed idrossidi sono minerali formati dalla combinazione di vari elementi metallici con l'ossigeno o con composti contenenti OH (ovvero lo ione idrossido). Così, ad esempio:

  • silicio e ossigeno formano il quarzo;
  • ferro e ossigeno formano l'ematite;
  • l'idrossido di ferro prende il nome di limonite.

 

 

CARBONATI

Quando vari elementi metallici si combinano con il gruppo carbonico (CO3) si formano i carbonati. Ad esempio:

  • la siderite nasce dalla combinazione del ferro e del gruppo carbonico;
  • la malachite è data dalla combinazione del rame e del gruppo carbonico;
  • ecc..

 

 

SOLFATI

I solfati sono minerali formati dalla combinazione del gruppo solforico (SO4) con vari elementi metallici:

  • la celestina nel caso di gruppo solforico e stronzio;
  • la barite nel caso di gruppo solforico e bario;
  • ecc..

 

 

FOSFATI

I fosfati sono minerali formati dalla combinazione del gruppo fosforico (PO4) con vari elementi. Ad esempio, l'apatite formata dalla combinazione del gruppo fosforico con calcio, fluoro e cloro.

 

SILICATI

I silicati sono minerali formati da vari elementi combinati con il gruppo silicico (SiO4). Così, ad esempio:

  • alluminio, fluoro e gruppo silicio danno vita al topazio;
  • alluminio e gruppo silicio danno vita alla mica.

 

 

 Altri argomenti sul pianeta Terra e la litosfera

 

 

 
 
 
Gli argomenti presenti sul sito

 

SchedeDiGeografia.net
 
StoriaFacile.net
 
LezioniDiMatematica.net
 
www.DirittoEconomia.net
 
www.EconomiAziendale.net
 
MarchegianiOnLine.net
 

Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. 

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore. Le immagini presenti sul sito non hanno alcun rigore scientifico e hanno lo scopo esclusivo di favorire la comprensione dei testi.

Disclaimer-Privacy

Partita IVA: 02136250681