www.LeMieScienze.net

 

Torna alla home page

Resta aggiornato sulle novità del sito

Inviaci una mail

 

 
 

Morte di una stella

 

 Materiale per la scuola media

 

 Argomenti simili:

- Le stelle - scuola elementare

- Vita e morte di una stella - scuola media

- Evoluzione stellare - scuola superiore

 
 

 

 

MORTE DI UNA STELLA 

La morte di una stella avviene con modalità diverse a seconda della sua massa iniziale.

 

GIGANTE ROSSA - NANA BIANCA - NANA NERA

Nel caso in cui una stella ha una massa simile a quella del Sole o inferiore ad essa, quando muore si espande e si trasforma in una gigante rossa.

Gli strati esterni si disperdono nello spazio fino a che rimane solo il nucleo della stella che diventa una nana bianca.

Quando al suo interno cessa ogni reazione, la nana bianca diventa un punto nero nello spazio che prende il nome di nana nera.

 

gigante rossa, nana bianca, nana nera

 

GIGANTE ROSSA - SUPERNOVA - STELLA DI NEUTRONI

Nel caso in cui una stella ha una massa superiore rispetto a quella del Sole, dopo la fase della  gigante rossa, a causa dell'aumento della temperatura, si contrae innescando reazioni nucleari che portano alla sua violenta esplosione dando vita ad una stella molto luminosa detta supernova o semplicemente nova.

Dopo alcuni mesi la parte interna della supernova si contrae dando vita a nuove reazioni nucleari fino a quando rimangono solamente dei neutroni.

A questo punto la stella, detta stella di neutroni, ha una nuova fase di stabilità. Essa è estremamente piccola e densa. In realtà l'uomo non ha mai osservato direttamente una stella di neutroni, ma quello che ha potuto vedere è una luce che pulsa che viene prodotta dai neutroni che ruotano velocemente. Proprio per questa ragione la stella di neutroni è detta anche pulsar.

 

 Supergigante, supernova, pulsar

 

BUCO NERO

Quando una stella ha una massa particolarmente grande, dopo essere diventata una stella di neutroni, essa continua a contrarsi fino a diventare un corpo privo di volume ma dotato di una altissima densità tale da attirare a sé qualsiasi corpo vicino che non può più sfuggire da esso. Questo corpo è detto buco nero.

Anche la luce viene catturata dal buco nero che, proprio per questa ragione, è invisibile.

 

Buco nero

 

 Altri argomenti sull'ambiente celeste

 

 

 
 
 
Gli argomenti presenti sul sito

 

SchedeDiGeografia.net
 
StoriaFacile.net
 
LezioniDiMatematica.net
 
www.DirittoEconomia.net
 
www.EconomiAziendale.net
 
MarchegianiOnLine.net
 

Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. 

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore. Le immagini presenti sul sito non hanno alcun rigore scientifico e hanno lo scopo esclusivo di favorire la comprensione dei testi.

Disclaimer-Privacy

Partita IVA: 02136250681