LA FORMA DELLE FOGLIE

Materiale per la scuola elementare
Argomenti simili:
Le foglie - scuola elementare
I margini delle foglie - scuola elementare

Le foglie non hanno tutte lo stesso aspetto. Esse si differenziano:

  • sia per la forma della lamina;
  • che per la forma del margine.

Vediamo come può variare l'aspetto della foglia a seconda di come si presenta la lamina.

La lamina della foglia può avere forme molto diverse. Ad esempio può essere:

  • aghiforme;
  • rotonda;
  • cuoriforme;
  • spatolata;
  • ovata;
  • lanciolata.

Tutte queste foglie sono dette semplici, ma esistono anche delle foglie chiamate composte.

Le foglie aghiformi sono simili a degli aghi lunghi e sottili.

Gli abeti, i pini, i larici hanno questo tipo di foglie. Queste piante vivono in alta montagna dove le temperature sono basse e spesso nevica.

La lamina molto stretta evita che si formino dei pesanti accumuli di neve che farebbero spezzare le foglie.

Foglie aghiformi

Le foglie rotonde hanno una forma simile al cerchio.

Una pianta originaria della Cina che ha le foglie rotonde è la cosidetta pianta delle monete, chiamata così proprio perché la forma delle sue foglie è simile a delle monete.

Foglie rotonde

Le foglie cuoriformi ricordano un cuore capovolto.

La viola, il tiglio sono piante dalle foglie cuoriformi.

Foglie cuoriformi

Le foglie ovate hanno la forma di un uovo.

I limoni hanno foglie ovate.

Foglie ovate

Le foglie lanciolate sono simili alla punta di una lancia lunga e sottile.

Il pesco ha questo tipo di foglie.

Foglie lanciolate

Le foglie si dicono composte quando sono formate da più foglie unite ad un solo picciolo. Le foglie composte possono avere forme diverse.

Foglie composte    Foglie composte

 
 
 


SchedeDiGeografia.net

Storiafacile.net

LezioniDiMatematica.net

DirittoEconomia.net

EconomiAziendale.net

MarchegianiOnLine.net

Newsletter

Se vuoi essere informato ogni volta che il nostro sito viene aggiornato, iscriviti alla newsletter