NUTRIZIONE DEGLI ESSERI VIVENTI

Materiale per la scuola media
 

NUTRIZIONE

Tutti gli esseri viventi hanno bisogno di energia per svolgere le funzioni vitali.

Essi si procurano questa energia attraverso la nutrizione, cioè si procurano dall'ambiente alcune sostanze che vengono poi trasfarmate dall'organismo in materiali uguali a quelli di cui sono formati.

Durante questo processo di trasformazione, gli esseri viventi producono delle sostanze di scarto che l'organismo espelle e che vanno nell'ambiente esterno.

ORGANISMI AUTOTROFI ED ORGANISMI ETEROTROFI

Non tutti gli esseri viventi si nutrono allo stesso modo.

A seconda di come si procurano il nutrimento, essi si differenziano in:

  • organismi autotrofi;
  • organismi eterotrofi.

La parola autotrofo viene dalle parole greche:

  • autós, cioè stesso;
  • e trofé cioè nutrimento.

Gli organismi autotrofi sono, quindi, capaci di produrre da soli il proprio nutrimento.



La parola eterotrofo viene dalle parole greche:

  • éteros, che significa altro;
  • e trofé che sappiamo significa nutrimento.

Gli organismi eterotrofi, quindi, si nutrono di altri esseri viventi.

VEGETALI

I vegetali sono organismi autotrofi. Essi prelevano:

  • l'acqua e i sali minerali dal suolo per mezzo delle radici;
  • l'anidride carbonica per mezzo delle foglie;

e grazie alla luce del Sole trasformano il tutto nelle sostanze organiche di cui hanno bisogno, grazie ad un processo che prende il nome di fotosintesi clorofilliana.

Durante questo processo i vegetali liberano ossigeno nell'ambiente esterno.


Fotosintesi clorofilliana.png

ANIMALI

Gli animali sono organismi eterotrofi. Essi si cibano di altri organismi vegetali o animali, dai quali traggono le sostanze organiche già pronte di cui hanno bisogno.


Organismi autotrofi ed eterotrofi

 
 
 


SchedeDiGeografia.net

Storiafacile.net

LezioniDiMatematica.net

DirittoEconomia.net

EconomiAziendale.net

MarchegianiOnLine.net

Newsletter

Se vuoi essere informato ogni volta che il nostro sito viene aggiornato, iscriviti alla newsletter