L'INQUINAMENTO ATMOSFERICO

Materiale per la scuola superiore
Argomenti simili:
L'inquinamento dell'aria - scuola elementare
Cos'è il buco dell'ozono? - scuola elementare
Cos'è la deforestazione? - scuola elementare
L'inquinamento atmosferico - scuola media
Il buco dell'ozono - scuola superiore
L'effetto serra - scuola superiore
Cos'è l'inversione termica? - scuola superiore
Il clima del futuro - scuola superiore

INQUINAMENTO DELL'ARIA

Oggi il fenomeno dell'inquinamento dell'aria è molto diffuso soprattutto nelle aree urbane e in quelle industriali.

Tra le principali cause di tale inquinamento vi sono gli scarichi industriali, quelli degli impianti di riscaldamento delle abitazioni e gli scarichi dei veicoli. Essi comportano l'immissione nell'atmosfera di gas tossici per l'uomo che egli immette nell'organismo attraverso la respirazione e la pelle.

PULVISCOLO ATMOSFERICO

A questi gas tossici vanno aggiunte alcune particelle, molto piccole, di pulviscolo atmosferico che possono avere sia origine organica (batteri, spore, pollini) che origine inorganica.

Nelle zone dove l'inquinamento è maggiore, il pulviscolo atmosferico unito al vapore acqueo, può provocare nebbie molto fitte e cappe di smog con problemi per la visibilità e per le vie respiratorie poiché l'aria diventa malsana.

Queste particelle possono restare per molto tempo nell'aria e, a volte, essere trasportate dai venti anche a notevoli distanze.

PIOGGE ACIDE

Il diossido di zolfo (SO2) e gli ossidi di azoto (NO e NO2) sono i principali responsabili del fenomeno delle piogge acide.

Il loro costante aumento nell'aria è dovuto soprattutto all'uso dei combustibili fossili.

Queste sostanze, combinandosi con il vapore acqueo presente nell'atmosfera per effetto dell'evaporazione, danno luogo alla formazione dell'acido solforico e acido nitrico.

Le piogge, cariche di queste sostanze acide, sono corrosive per monumenti ed edifici e sono pericolose per le piante provocando l'ingiallimento e la caduta delle foglie. Inoltre, vanno ad inquinare il terreno e le acque.


Pioggie acide

EFFETTO SERRA E BUCO DELL'OZONO

L'anidride carbonica è il principale responsabile dell'effetto serra, ovvero dell'aumento costante della temperatura media del nostro pianeta.

Mentre i clorofluorocarburi, usati in passato nelle bombolette spray e nei frigoriferi, sono i responsabili del buco dell'ozono.

ALTRI GAS PERICOLOSI

Il monossido di carbonio (CO), presente negli scarichi delle automobili, è pericoloso per l'uomo anche a basse concentrazioni.

 
 
 


SchedeDiGeografia.net

Storiafacile.net

LezioniDiMatematica.net

DirittoEconomia.net

EconomiAziendale.net

MarchegianiOnLine.net

Newsletter

Se vuoi essere informato ogni volta che il nostro sito viene aggiornato, iscriviti alla newsletter