www.LeMieScienze.net

 

Torna alla home page

Resta aggiornato sulle novità del sito

Inviaci una mail

 

 
 

I fenomeni pseudovulcanici

 

 Materiale per la scuola media

 

 Argomenti simili:

- Fenomeni vulcanici - scuola elementare

- Attività vulcanica secondaria - scuola superiore

 
 

 

 
FENOMENI PSEUDOVULCANICI

Per fenomeni pseudovulcanici si intendono alcuni fenomeni collegati all'attività vulcanica vera e propria. Essi sono dati da emissioni di gas, acqua e vapore acqueo a temperature elevate

Questi fenomeni si verificano dove si trovano vulcani ormai spenti o quiescenti: la temperatura della loro camera magmatica e la pressione dei gas non è tale da provocare l'eruzione vulcanica, ma è ancora tale da determinare il verificarsi di tali fenomeni che prendono anche il nome di vulcanismo secondario.

I fenomeni pseudovulcanici sono:

  • fumarole, mofette, solfatare, putizze;
  • geyser;
  • soffioni boraciferi;
  • sorgenti termali.

 

FUMAROLE, MOFETTE, SOLFATARE, PUTIZZE

Le fumarole sono colonne di fumo che fuoriescono dal suolo. Esse sono causate da emissioni di vapore acqueo a 100° C circa che si condensa a contatto con l'aria.

Quando, oltre al vapore acqueo, è presente anche l'anidride carbonica si parla di mofette

Se, invece, insieme al vapore acqueo vi è l'idrogeno solforato, si parla di solfatare.

Infine, le putizze sono emissioni di vapore acqueo e acido solforico.

 

SOFFIONI BORACIFERI

I soffioni boraciferi sono getti incessanti di vapore acqueo in cui sono presenti acido borico, anidride carbonica, idrogeno solforato e altri gas, il tutto ad una temperatura superiore ai 200° C.

 

GEYSER

I geyser sono getti di acqua calda, che fuoriescono dal terreno ad intervalli regolari, raggiungendo altezze di decine di metri.

Spesso l'acqua contiene carbonato di calcio e silicati che vanno a depositarsi intorno alla bocca del geyser.

 

SORGENTI TERMALI

Le sorgenti termali, impiegate nella cura di numerose malattie, non sono altro che acqua e fango caldi che provengono dal sottosuolo dal quale sgorgano in modo spontaneo.

Esse possono formarsi in seguito alla condensazione del vapore acqueo presente nel magma oppure in seguito al contatto delle acque sotterranee con le rocce calde.

 

Altri argomenti sul modellamento della Terra, sui vulcani e i terremoti

 

 

 
 
 
Gli argomenti presenti sul sito

 

SchedeDiGeografia.net
 
StoriaFacile.net
 
LezioniDiMatematica.net
 
www.DirittoEconomia.net
 
www.EconomiAziendale.net
 
MarchegianiOnLine.net
 

Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. 

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore. Le immagini presenti sul sito non hanno alcun rigore scientifico e hanno lo scopo esclusivo di favorire la comprensione dei testi.

Disclaimer-Privacy

Partita IVA: 02136250681