COS'È IL CICLO DELL'ACQUA?

Materiale per la scuola elementare
Argomenti simili:
Il ciclo dell'acqua - scuola media
Il ciclo dell'acqua - scuola superiore

L'acqua dei mari, dei fiumi, dei laghi evapora per effetto del calore del Sole.


Ciclo dell'acqua

Il calore solare fa traspirare anche le piante.


Ciclo dell'acqua

In questo modo, grandi quantità di vapore acqueo salgono verso l'atmosfera.

Il vento e le correnti d'aria trasportano verso l'alto il vapore acqueo.

Esso, come arriva nelle zone dove l'aria è più fredda, si condensa e forma tante piccole goccioline che creano le nuvole.


Ciclo dell'acqua

Quando le nuvole incontrano aria più fredda le goccioline che le formano si uniscono. In questo modo diventano più pesanti e cadono verso il suolo sotto forma di pioggia.


Ciclo dell'acqua

Quando la temperatura è molto bassa la pioggia si trasforma in neve o in grandine.


Ciclo dell'acqua

Una parte dell'acqua che torna sulla Terra sotto forma di precipitazioni, va direttamente nel mare, nei fiumi e nei laghi.

Ciclo dell'acqua

Un'altra parte cade sul terreno e va a nutrire i vegetali.


Ciclo dell'acqua

Un'altra parte ancora ristagna sui terreni e il calore del Sole la fa evaporare di nuovo.


Ciclo dell'acqua

Un'altra parte ancora si infiltra nel terreno e raggiunge uno strato di rocce impermeabili. Qui l'acqua, non potendo più penetrare nel suolo, forma dei depositi che prendono il nome di falde acquifere.

Nel sottosuolo l'acqua scorre nuovamente per poi riaffiorare nuovamente in superficie nelle sorgenti. Una parte di questa acqua confluisce nei ruscelli e nei torrenti che vanno poi a formare i fiumi.

I fiumi alimentano i laghi o sfociano nel mare.


Ciclo dell'acqua

Ricomincia, così, il ciclo dell'acqua.

 
 
 


SchedeDiGeografia.net

Storiafacile.net

LezioniDiMatematica.net

DirittoEconomia.net

EconomiAziendale.net

MarchegianiOnLine.net

Newsletter

Se vuoi essere informato ogni volta che il nostro sito viene aggiornato, iscriviti alla newsletter