www.LeMieScienze.net

 

Torna alla home page

Resta aggiornato sulle novità del sito

Inviaci una mail

 

 
 

L'inquinamento del suolo

 

 Materiale per la scuola media

 

 Argomenti simili:

- L'acqua, un bene prezioso - scuola elementare

 
 

 

 

INQUINAMENTO DEL SUOLO 

Il suolo viene inquinato dall'uomo attraverso l'uso di sostanze nocive impiegate in agricoltura e per effetto dei rifiuti.

 

SOSTANZE NOCIVE IN AGRICOLTURA

In agricoltura vengono utilizzati concimi chimici che hanno come scopo quello di aumentare la fertilità del terreno e veleni per uccidere gli insetti che colpiscono le piante, per combattere muffe e funghi e per eliminare le erbacce.

Queste sostanze non sono pericolose per l'uomo, ma provocano squilibri nell'ambiente naturale poiché uccidono anche insetti e microrganismi utili.

 

RIFIUTI

Un altro importante fattore di inquinamento del suolo è rappresentato dai rifiuti.

Essi si distinguono, a seconda che possano essere o meno decomposti da microbi in:

  • rifiuti biodegradabili;
  • rifiuti non biodegradabili.

 

I rifiuti si dicono biodegradabili quando, i microbi che si nutrono di organismi morti, sono in grado di trasformarli in materie prime. Questi rifiuti non rappresentano un problema per l'inquinamento del suolo, anche se, quando vengono accumulati in grosse quantità possono attirare topi, scarafaggi, parassiti e batteri che sono dannosi per la salute dell'uomo.

I rifiuti non biodegradabili non vengono decomposti dagli organismi. Per questo motivo rappresentano un problema per l'inquinamento del suolo, deturpando l'ambiente e alterando l'equilibrio naturale.

 

 Altri argomenti sul suolo

 

 

 
 
 
Gli argomenti presenti sul sito

 

SchedeDiGeografia.net
 
StoriaFacile.net
 
LezioniDiMatematica.net
 
www.DirittoEconomia.net
 
www.EconomiAziendale.net
 
MarchegianiOnLine.net
 

Questo sito viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. 

Il materiale presente sul sito non può essere riprodotto senza esplicito consenso dell'autore. Le immagini presenti sul sito non hanno alcun rigore scientifico e hanno lo scopo esclusivo di favorire la comprensione dei testi.

Disclaimer-Privacy

Partita IVA: 02136250681